Blog

Reato di Appropriazione Indebita

Cosa si intende per reato di Appropriazione Indebita, spiegato dagli avvocati Buggea & Melendez di Roma.

l reato di appropriazione indebita, previsto dall’art. 646 C.P., Si configura quando, per procurare a sé o a altri un ingiusto profitto, un soggetto si appropria del denaro o di cose mobili altrui, della quale abbia a qualsiasi titolo il possesso.

Si tratta di un delitto contro il patrimonio che è sanzionato con la reclusione da 2 a 5 anni e con la multa da 1.000 Euro a 3.000 Euro.

Il presupposto dell’appropriazione indebita è il possesso, da parte del soggetto attivo, della cosa altrui, possesso che implica non già un semplice rapporto materiale tra l’agente e la cosa, ma un potere di fatto autonomo sulla cosa stessa, esercitato al di fuori della sfera di vigilanza e di custodia del titolare maggiore.

Il reato di appropriazione indebita
Il reato si consuma nel momento in cui il possessore compie sulla cosa un atto di disposizione che è riservato al proprietario. Nel diritto penale si parla di interversione del possesso per indicare che l’agente, dapprima possessore, manifesta all’esterno, con modalità percepibili dai terzi, la volontà di comportarsi come proprietario.

La procedibilità per il reato di appropriazione indebita: è necessaria la querela. Oggi il reato di appropriazione indebita è procedibile a querela della persona offesa. Il decreto legislativo n. 36 Del 10/04/2018, ha modificato il regime di procedibilità per taluni reati, compreso il reato di appropriazione indebita.

Se sei vittima di reato di appropriazione indebita rivolgiti subito ad un avvocato esperto per tutelare i tuoi diritti. 

Non esitare a contattare lo studio legale buggea & melendez se hai bisogno di consulenza legale a roma. Gli avvocati alberto buggea e iacopo melendez, sapranno seguire la tua problematica con attenzione, fornendoti tutto il supporto necessario al fine di risolvere al meglio ogni situazione.

Condividi su:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

STUDIO LEGALE BUGGEA & MELENDEZ

NON hai trovato la risposta alle tue domande?

Non esitare a contattare lo Studio Legale Buggea & Melendez se hai bisogno di Consulenza Legale a Roma. Gli Avvocati Alberto Buggea e Iacopo Melendez, sapranno seguire la tua problematica con attenzione, fornendoti tutto il supporto necessario al fine di risolvere al meglio ogni situazione.