Blog

Responsabilità 231 e modello organizzativo

Il modello organizzativo che previene la commissione di reati.

Il Decreto Legislativo n. 231/2001 ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento il principio della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche per specifiche tipologie di reato commesse da Amministratori e dipendenti degli Enti.
Oggi anche le persone giuridiche sono soggette a responsabilità penale per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato. La responsabilità dell’Ente si aggiunge quindi a quella penale della persona fisica che commette il reato.
Il Decreto 231/01 prevede, infatti, a carico dell’Impresa una responsabilità amministrativa che si realizza attraverso sanzioni rilevanti per la sopravvivenza dell’impresa sul mercato. Le sanzioni oscillano dall’applicazione del pagamento di una somma di denaro fino alla chiusura dell’attività
Il Decreto offre come unica chance esimente la possibilità per le imprese di dotarsi di un Modello Organizzativo in grado di prevenire la commissione di reati.

A CHI SI APPLICA IL MODELLO 231?
Il Modello 231 è applicabile a qualsiasi realtà aziendale, a prescindere da dimensioni, attività, tipologia di mercato, struttura aziendale, in particolare società, associazioni, imprese individuali.

PERCHÉ DOTARSI DI UN MODELLO 231?
Dotare l’impresa di un modello di organizzazione e di gestione idoneo a prevenire la commissione di reati costituisce una scelta strategica per l’Impresa stessa, per i suoi soci e per i suoi amministratori, in quanto fornisce benefici diretti derivanti dall’applicazione del Modello stesso.

Attraverso l’adozione del modello 231 si riduce il rischio di realizzazione di un illecito nella realtà aziendale o comunque si diminuiscono le sanzioni a carico dell’impresa quando è iniziato un procedimento penale che, diversamente da quanto avviene per le persone fisiche, non si prescrive.
Per le imprese che vogliano esercitare un’efficace azione preventiva diventa necessario quindi adottare un sistema di gestione e di controllo del rischio mediante il Modello 231, in modo di ridurre al minimo l’insorgere di potenziali reati a carico dell’impresa. 

Se hai deciso di adottare il Modello 231 per ridurre i rischi per la tua Azienda rivolgiti subito ad un Avvocato esperto a Roma. 

Non esitare a contattare lo Studio Legale Buggea & Melendez se hai bisogno di Consulenza Legale a Roma. Gli Avvocati Alberto Buggea e Iacopo Melendez, sapranno seguire la tua problematica con attenzione, fornendoti tutto il supporto necessario al fine di risolvere al meglio ogni situazione.

Condividi su:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

STUDIO LEGALE BUGGEA & MELENDEZ

NON hai trovato la risposta alle tue domande?

Non esitare a contattare lo Studio Legale Buggea & Melendez se hai bisogno di Consulenza Legale a Roma. Gli Avvocati Alberto Buggea e Iacopo Melendez, sapranno seguire la tua problematica con attenzione, fornendoti tutto il supporto necessario al fine di risolvere al meglio ogni situazione.